domenica 21 gennaio 2018

PETUZZO

PETUZZO



'era una volta un marito e una moglie che avevano un figlio. Un giorno, il babbo di questo ragazzo si ammalò. Mandarono a chiamare il dottore, il quale gli ordinò di mangiare la minestra di cavolo.
PETUZZO
PETUZZO

La mamma disse a Petuzzo : " va' nell'orto a cogliere il cavolo per il babbo che sta male.



"No non ci voglio andare " rispose Petuzzo.




PETUZZO" E io dirò alla mazza che ti picchi. Mazza picchia Petuzzo perché Petuzzo non vuole andare nell'orto a cogliere il cavolfiore per il babbo che sta male…"

"No, non voglio picchiare!" interruppe la mazza."

PETUZZO" E allora io dirò al fuoco che ti bruci. Fuoco, brucia la mazza perché la mazza non vuole picchiare Petuzzo, perché Petuzzo non vuole andare nell'orto a cogliere il cavolfiore per il babbo che sta male…"

"No non voglio bruciare!" Sfrigolò il fuoco.


PETUZZO" E allora io dirò all'acqua che ti spenga. Acqua, spegni il fuoco perché il fuoco non vuole bruciare la mazza perché la mazza non vuole picchiare Petuzzo, perché Petuzzo non vuole andare nell'orto a cogliere il cavolfiore per il babbo che sta male…"

"No non voglio spengere!" gorgogliò l'acqua.

PETUZZO " E allora io dirò al bove che ti beva. Bove bevi l'acqua perché l'acqua non vuole spegnere il fuoco perché il fuoco non vuole bruciare la mazza perché la mazza non vuole picchiare Petuzzo, perché Petuzzo non vuole andare nell'orto a cogliere il cavolfiore per il babbo che sta male…"

"No non voglio bere!" Muggì il Bove
PETUZZO
" E io allora dirò alla fune che ti leghi. Fune, lega il bove perché il bove non vuole bere l'acqua perché l'acqua non vuole spegnere il fuoco perché il fuoco non vuole bruciare la mazza perché la mazza non vuole picchiare Petuzzo, perché Petuzzo non vuole andare nell'orto a cogliere il cavolfiore per il babbo che sta male…"

"No non voglio legare!" Brontolò la fune.

PETUZZO" E io allora dirò al topo che ti roda. Topo, rodi la fune perché la fune non vuole legare il bove perché il bove non vuole bere l'acqua perché l'acqua non vuole spegnere il fuoco perché il fuoco non vuole bruciare la mazza perché la mazza non vuole picchiare Petuzzo, perché Petuzzo non vuole andare nell'orto a cogliere il cavolfiore per il babbo che sta male…"

"No non voglio rodere!"  squittì il topo.

PETUZZO" E allora io dirò al gatto che ti mangi. Gatto, mangia il topo perché il topo non vuole rodere la fune perché la fune non vuole legare il bove perché il bove non vuole bere l'acqua perché l'acqua non vuole spegnere il fuoco perché il fuoco non vuole bruciare la mazza perché la mazza non vuole picchiare Petuzzo, perché Petuzzo non vuole andare nell'orto a cogliere il cavolfiore per il babbo che sta male…"



Miagolò il gatto :" Io mangio, Io mangio!"
Squittì il topo: " Rodo, rodo!"
Brontolò la fune: " Lego, lego!"
Muggì il bove: " Bevo, bevo!"
Gorgogliò l'acqua: " Spengo, spengo!"
Sfrigolò il fuoco: " Brucio, brucio!"
Gridò la mazza: " Io dò, io dò!"
E … Petuzzo: "Io vo, io vo!"










PETUZZO"" Recensita da BORZANI ALESSIO il 21 GENNAIO . FAVOLA POPOLARE DELLA TRADIZIONE TOSCANA! FAVOLA "PETUZZO"" Voto: 4,5
Segui Alessio Borzani su Google+


Nessun commento:

Posta un commento